La nuova batteria LFP Zeekr: autonomia e ricarica ultrarapide

La nuova batteria LFP Zeekr: autonomia e ricarica ultrarapide
Batteria LFP 

Nell’ambito automobilistico, l’innovazione e la ricerca di soluzioni sempre più efficienti sono il motore che guida il settore verso il futuro. In questa direzione si sta muovendo Zeekr, il marchio di punta del Gruppo Geely, con il lancio della sua ultima invenzione: la batteria a litio-ferro-fosfato, soprannominata “Golden Brick Battery”. Questa avanzata batteria LFP segna una svolta nelle prestazioni e nella sostenibilità delle vetture elettriche, e fa la sua prima comparsa sulla berlina elettrica Zeekr 007.

Ricarica ad alta velocità

Uno degli aspetti più rivoluzionari della Golden Brick Battery è senza dubbio la sua capacità di ricarica ultrarapida. Grazie allo sviluppo interno di Zeekr, questa batteria è progettata per lavorare con un’architettura di 800 volt, il che consente di effettuare ricariche ad alta capacità in tempi record. La promessa di Zeekr è quella di restituire una percorrenza di 500 chilometri con soli 15 minuti di ricarica, sfidando così gli standard attuali di mobilità elettrica e ponendosi come punto di riferimento per l’efficienza di ricarica.

Densità energetica incrementata

Tradizionalmente, le batterie LFP sono state associate a una densità energetica inferiore rispetto alle alternative NMC. Tuttavia, i progressi fatti da Zeekr nella tecnologia Golden Brick Battery hanno permesso di migliorare significativamente questo parametro. Con un’efficienza di utilizzo del volume della batteria dell’83,7%, si supera notevolmente il 72% di efficienza ottenuto dalle batterie Qilin di CATL. Questo risultato traduce in un minor ingombro delle batterie all’interno del veicolo, liberando spazio per il comfort dei passeggeri e per il vano bagagli.

Prestazioni di ricarica superiori

Le performance di ricarica di questa nuova batteria sono notevoli: raggiunge una potenza massima di 500 kW, corrispondente a un picco di 4.5C. Questi numeri confermano come la tecnologia LFP stia avanzando rapidamente, con Zeekr che si posiziona all’avanguardia nella corsa verso una ricarica elettrica veloce e conveniente, minimizzando le preoccupazioni relative all’autonomia dei veicoli elettrici.

La sicurezza non è un’opzione

La sicurezza è un parametro imprescindibile per Zeekr, il quale ha puntato molto sulla robustezza della sua Golden Brick Battery. La dimostrazione di tale resistenza è stata fornita attraverso un video che mostra la batteria affrontare e superare test estremamente duri: immersione in acqua per 48 ore, esposizione a fiamme a 1.000 gradi Celsius, trascinamento nel fango per 3 chilometri e resistenza in ambiente congelante a -45 gradi. Dopo simili prove, la batteria ha mantenuto piena funzionalità, attestando la sua indiscussa affidabilità.

L’avvenire dell’automotive elettrico

L’ingresso della Golden Brick Battery nel mercato non si limiterà alla sola Zeekr 007. Si prevede che questa innovativa soluzione possa essere implementata anche in altri modelli del marchio cinese e, si discute della possibilità di adottarla anche per i veicoli del Gruppo Geely che saranno sviluppati sulla piattaforma SEA. Questo prospetta uno scenario promettente per il settore delle auto elettriche, nel quale la Golden Brick Battery potrebbe rappresentare un punto di svolta per l’efficienza energetica, per una maggiore autonomia e per standard di sicurezza senza precedenti.