Barcellona su Rafael Leao: i blaugrana pianificano il colpo per la prossima stagione

Barcellona su Rafael Leao: i blaugrana pianificano il colpo per la prossima stagione
Leao

Leao andrà via dal Milan? Alcune voci arrivano dalla Spagna e spaventano i tifosi rossoneri. In cima alla classifica della Liga, il Barcellona è già proiettato verso il futuro e la prossima stagione. La mente dei dirigenti catalani è concentrata sulla successione di Xavi in panchina, ma anche su due figure chiave per rinforzare l’organico: un centrocampista centrale che possa apportare solidità e fisicità al gioco di squadra, e un esterno offensivo dotato di grande talento, capacità di accelerare il gioco, di creare situazioni imprevedibili e di contribuire al computo dei gol.

Tra i nomi che circolano per la fascia offensiva, il quotidiano spagnolo “Sport” riporta che il Barça ha posato i propri occhi su Rafael Leao, attaccante di spicco che milita nelle file del Milan. Leao, già oggetto di interesse da parte del Paris Saint-Germain, possiede le qualità ideali per rinforzare il lato sinistro del fronte d’attacco barcellonista. Per la sua acquisizione, il club catalano sembra essere disposto a investire una cifra significativa, ben superiore ai 40 milioni di euro preposti per il centrocampista centrale.

Le indagini del Barcellona, inizialmente rivolte verso Leroy Sané, hanno subito una deviazione data la prossima probabile firma del tedesco per il rinnovo con il Bayern Monaco.

Leao sta per lasciare il Milan?

Così, le attenzioni si sono concentrate esclusivamente su Leao, che nonostante quest’anno si sia distinto più come fornitore di assist piuttosto che come finalizzatore, viene considerato dal Barça come un top player, sia per la sua tecnica in velocità sia per la sua capacità realizzativa.

Rafael Leao, già monitorato dal Barcellona prima di rinnovare il proprio contratto con il Milan, sembra essere in cima alla lista dei desideri del club blaugrana. Si prevede che con l’arrivo del mese di giugno, l’assalto al giocatore diventi più concreto. Nonostante l’interesse pronunciato del PSG, si mormora che l’attaccante portoghese non sia propenso a ritornare in Ligue 1, ma sarebbe più incline a sperimentare un’avventura in Premier League o in Liga con il Barcellona. Questi rumori sono giunti chiari e distinti nelle orecchie dei dirigenti blaugrana, a pochi mesi dalla prossima sessione di mercato.

Leao, il cui contratto con il Milan scadrà nel 2028, ha una clausola rescissoria da capogiro, fissata a 175 milioni di euro, una cifra al di fuori del range economico del Barcellona in questo momento. Tuttavia, ci si aspetta che con una trattativa abile, includendo sconti e contropartite tecniche, la cifra potrebbe essere ridotta e resa più accessibile ai catalani. A Barcellona, dunque, si lavora alacremente alla strategia per portare Rafael Leao sotto la luce del Camp Nou.