Vigilessa in scooter senza casco: la denuncia del consigliere regionale

Quis custodiet ipsos custodes? Quis custodiet ipsos custodes? è una locuzione latina tratta dalla VI Satira di Giovenale, che letteralmente significa: «Chi sorveglierà i sorveglianti stessi?».

È lecito porsi questa domanda, ancora oggi, quando ci si imbatte in una foto come quella postata dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

L’immagine parla da se: un’agente della polizia municipale di Napoli, si trova a bordo, in qualità di passeggera, su di uno scooter che percorre le vie di Napoli, senza casco.

Questa stessa agente, indifferente alle norme del codice della strada, potremmo ritrovarcela, lungo le strade, armata di paletta e fischietto intenta a far osservare, in modo intransigente, le stesse regole da lei stessa violate… Ci troviamo dinanzi alle solite storture Made in Italy. 

“Abbiamo segnalato il numero di targa del mezzo al comandante Esposito, chiedendo tutti gli approfondimenti del caso”, scrive Borrelli sulla sua pagina Facebook.

 

loading...
Leggi altro:
Ciò che fa questo cane quando vede altri cani in tv vi farà morire dalle risate
Ciò che fa questo cane quando vede altri cani in tv vi farà morire dalle risate

Chiudi