Vede una riga nera sotto l’unghia e fa una scoperta scioccante: “L’estetista mi ha salvato la vita”

La donna si era recata dalla sua estetista per farsi coprire con dello smalto nero una striscia che le era spuntata sotto un’unghia della mano. Ha poi scoperto che si trattava di un melanoma in stato avanzato. A raccontare l’episodio, tramite un post su Facebook, è stata Jean Skinner, che lavora in uno centro benessere inglese: “Attenzione a tutte le anomalie che compaiono sul vostro corpo”.

Quando ha preso appuntamento con la sua estetista, non avrebbe mai immaginato che questa decisione le avrebbe letteralmente salvato la vita. È successo a una donna inglese, che voleva farsi “ricoprire” con dello smalto una riga nera che le era spuntata sotto l’unghia della mano. “Sarà stata una botta”, ha pensato.

Salvo scoprire, proprio grazie all’estetista, che si trattava in realtà di un melanoma in stato avanzato che, se non preso in tempo, avrebbe potuto esserle letale.

A raccontare l’episodio è Jean Skinner, che lavora in uno centro benessere di Uckfield, in East Sussex e che su una pagina Facebook ha pubblicato la foto della mano della sua cliente, avvertendo dei pericoli che si possono correre se non si tengono sotto controllo tutte le anomalie che compaiono sul nostro corpo.

Vede una riga nera sotto l’unghia e fa una scoperta scioccante: "L’estetista mi ha salvato la vita"

“Quando mi ha detto che voleva che le mettessi dello smalto nero sulle unghie delle mani per coprire quella striscia verticale – ha scritto Jean nel post che è stato condiviso migliaia di volte e ripreso da tutta la stampa locale – ho subito capito che c’era qualcosa che non andava. In altri centri le avevano detto che poteva essere dovuto a mancanza di calcio, qualcosa di ereditario o che si trattava semplicemente di un ematoma dovuto a una botta. Ma non mi convinceva. Così le ho consigliato di rivolgersi a un medico“.  

La donna non ha perso altro tempo e si è sottoposta ad una serie di analisi, fino alla diagnosi: si trattava di un melanoma in stato avanzato e che si era già diffuso ai linfonodi.

“Anche se molto probabilmente i cambiamenti o gli strani segni che possono comparire sulle vostre unghie non sono nulla di cui preoccuparsi – ha continuato l’estetista -, bisogna sempre prestarci attenzione. Tenete d’occhio le dita dei vostri cari più anziani e di quelli che non sono in grado di notare certi tipi di cambiamenti. La diagnosi precoce può fare la differenza“.

In questo modo, ha potuto salvare la vita alla sua cliente, che ha immediatamente cominciato le cure.

Al quotidiano inglese The Sun, Walayat Hussain, portavoce della British Association of Dermatologist, ha anche sottolineato come “il melanoma subunguale sia una forma abbastanza rara di melanoma caratterizzata dalla presenza di una striscia isolata e pigmentata che attraversa l’unghia e, sebbene esistano anche altre cause per spiegare tale pigmentazione, la sua presenza su una sola unghia può essere un segnale da non sottovalutare e vale sicuramente la pena farsi controllare da un medico”.

Fonte