Usa: trova il compagno nudo sulla figlia di 12 anni e lo accoltella

La donna è rientrata in casa trovandoo l’uomo sulla figlia e lo ha aggredito con sei fendenti, ferendolo gravemente.

Era rientrata in casa in anticipo e non sentendo rumori si era subito diretta verso la stanzetta del figlia, qui  però si è ritrovata davanti ad una scena che nessuna mamma vorrebbe mai vedere: il compagno, completamente nudo, sulla piccola figlia 12enne.

La donna non ci ha pensato su due volte, ha preso un coltello e ha colpito più volte l’uomo ferendolo gravemente.

È quanto accaduto nelle scorse ore in un’abitazione di Cleveland, nello Stato dell’Ohio, negli Stati Uniti.

Usa: trova il compagno nudo sulla figlia di 12 anni e lo accoltella

Secondo i rapporti della polizia locale, citati dei media statunitensi,  la donna avrebbe afferrato un coltello che aveva con sé pugnalando l’uomo sei volte, cinque fendenti lo hanno raggiunto al petto e uno nella parte posteriore della testa.

Tra i due sarebbe nata una colluttazione con urla e richieste di aiuto che hanno allarmato i vicini che infine hanno chiamato la polizia.

L’uomo di 31 anni, arrestato dagli agenti, ha negato le accuse dicendo che la donna pensava che lui avesse un relazione con la figlia 12enne e per questo è stato accoltellato.

La ragazzina però lo ha accusato di essere stata aggredita sessualmente in assenza della madre. Sia la 12enne che la madre sono rimaste ferite

fanpage.it

loading...
Leggi altro:
I proprietari del cane sono in vacanza: il dog-sitter mostra loro quello che sta accadendo…

Chiudi