C’è una monetina incastrata nella maniglia Della tua auto? Stai attento. Ecco perché

La truffa della monetina è un nuovo metodo, riscontrato dalle forze dell’ordine, che in malviventi stanno adottando per derubare soprattutto le donne.

Osservate bene questa foto, come potete vedere c’è una monetina incastrata nella portiera.

In cosa consiste la truffa: il malvivente, individuata la vittima di turno, incastra nella portiera una monetina, diciamo da 50 centesimi, quando l’automobilista apre la portiera fa cadere la moneta, sentendo il tintinnio e pensando di aver perso qualcosa, distrattamente posa la borsa sul sedile anteriore per poter cercare la moneta caduta in terra. In quel momento di distrazione ecco che arriva il ladro che, approfittando del momento apre l’altra portiera e s’impossessa della borsa lasciata incustodita.

Truffa della monetina

 

Le vittime preferite dai malfattori sono senza ombra di dubbio le donne, ma le forze dell’ordine mettono in guardia tutti gli automobilisti che frequentano i parcheggi di centri commerciali e supermercati. Il consiglio è, in questi casi, di non lasciare mai incustodite le borse e di chiudere l’auto se vogliamo cercare la moneta o qualsiasi altra cosa ci sia caduta.

La vicenda ha avuto ampio risalto anche all’estero e abcNEWS documenta la truffa attraverso un video che vi proponiamo qui sotto

La truffa della monetina: così i ladri rubano le borse in auto