Traffico record in Cina, non bastano 50 corsie

Vi siete mai chiesto quanto tempo un’automobilista passa in auto nel traffico? Ogni giorno nelle grandi città un’automobilista, perde ore e ore in coda ai semafori o in fila indiana lungo le affollate strade che portano a lavoro e poi da lavoro a casa, ma non è tutto, anche quando non lavora, quando va in vacanza d’estate, quando va a fare una gita fuori porta, in un posto turistico e anche quando il sabato sera va al locale più in voga del momento. Si può dire che si passa una vita in auto, ma quanto? In base ad uno studio del Codacons svolto nelle tre grandi metropoli italiane (Roma, Milano e Napoli)  si perdono nel traffico fino a quasi 11 giorni, tempo trascorso in ingorghi e rallentamenti procedendo ad una velocità inferiore ai 30 km/h».

Traffico in Cina

È quanto si legge in una nota del Codacons. «La città che detiene il record negativo di tempo trascorso nel traffico è Roma, dove la media è di 260 ore all’anno passate al volante in code e rallentamenti, pari a 10,8 giorni. Segue Milano con 240 ore (10 giorni esatti) e Napoli con 210 ore (8,75 giorni su base annua)».

Non solo si perde, come abbiamo visto, tanto, molto tempo della vita, ma aumentano anche le nevrosi e quindi le liti, si arriva addirittura alle mani per non aver dato una precedenza o aver “rubato” il parcheggio ad un altro automobilista. Questo è quello che accade tutti i giorni nelle nostre grandi città, ma avete mai visto quello che accade in Cina?

Il video che vi proponiamo mostra il “normale” traffico durante la settimana nelle metropoli cinesi, qualcosa di pazzesco, ci domandiamo come possano arrivare al lavoro e poi a casa in mezzo a questo caos.

Vi ricordiamo che per non perdere i migliori video del web potete lasciare un Mi Piace sulla nostra pagina ufficiale Video Virale

Traffico record in Cina, non bastano 50 corsie

loading...
loading...