Tradisce la moglie con una bionda: Al suo risveglio scopre una cosa orribile

L’attore russo di soap opera, Dmitry Nikolaev, 30 anni, ha appena concluso uno spettacolo in un piccolo teatro di Mosca, quando uscendo viene avvicinato da un’avvenente donna bionda che l’ha invitato a bere un drink in un locale, l’uomo non si è lasciato pregare e ben contento l’ha seguita.

Nel locale la misteriosa bionda ha iniziato a flirtare con il giovane attore, finché non gli ha proposto di fare una sauna insieme. Benché, “felicemente” sposato, Dmitry ha deciso di accettare l’invito.

Tradisce la moglie con una bionda. Al suo risveglio scopre una cosa orribile

“Ci siamo baciati, poi ho bevuto un po’ di birra rimasta nel bicchiere. Da quel momento non ricordo più nulla“- ha raccontato Nikolaev alla polizia, come riporta il Dailymail.

Le cose purtroppo per il giovane attore si sono messe molto male. Dmitry si è svegliato il giorno successivo, steso per terra davanti alla fermata dell’autobus, confuso e in preda ad un dolore fortissimo e con i pantaloni sporchi di sangue.

Dopo aver avvertito i soccorsi, è stato trasportato in ospedale, dopo aver ricevuto le prime cure i medici gli hanno comunicato una notizia sconvolgente: i suoi testicoli erano stati rimossi e l’asportazione “era stata eseguita come un corretto intervento chirurgico da qualcuno con una formazione medica.”

La polizia è ora sulle tracce di una banda criminale, di cui fa sicuramente parte anche un medico chirurgo, che si occupa di commercio illegale di organi. Secondo una prima ricostruzione fatta dagli agenti, nel bicchiere di Dmitry Nikolaev era stata messa della droga. Quando l’attore ha perso i sensi, è stato trasportato in un luogo, tuttora sconosciuto, ed è stato sottoposto all’intervento di asportazione dei testicoli.

L’attore, che ora lavora come animatore per bambini, in un primo momento non era riuscito a spiegare alla moglie quello che era accaduto in quel bar. I russi non sono nuovi ad eventi del genere, si ubriacano, svengono e non sanno più dove si trovano, come un uomo che dopo una sbronza colossale viene creduto morto e si risveglia nella cella frigorifero dell’obitorio.