Sta piangendo sulla tomba del figlioletto quando, all’improvviso, un pettirosso le si avvicina per confortarla

Sono passati tre anni da quando Marie Robinson di Waterlooville, in Inghilterra, ha perso il figlio di 4 anni , Jack, morto di cancro al cervello.

Da allora non è passato giorno che la donna non pensasse a lui, che si recasse sulla sua tomba, fermandosi a parlargli come se lui fosse ancora li con lei.

Poco tempo fa è successo qualcosa di straordinario, qualcosa che ha indotto la donna a pensare che lo spirito di suo figlio fosse ancora li.

Era il giorno del terzo anniversario della morte di suo figlio, Marie, come sempre, si è recata al cimitero dove Jack è stato sepolto. Mentre era seduta sul prato accanto alla sua lapide, un pettirosso è apparso all’improvviso e ha cominciato a volare intorno a lei.

L’uccellino non mostrava alcun timore di lei, tutt’altro, si comportava come se tra i due ci fosse una grande complicità, infatti, a un certo punto, si è appollaiato sul suo piede, ma l’incontro non finì lì.

Marie ha iniziato ha preso il suo smartphone e ha iniziato a riprendere l’uccellino che nel frattempo era planato sulla cima di una lapide vicina.

Un attimo dopo, lei tese la mano sulla quale il pettirosso si è posato. Per la donna, non c’era nulla di casuale in quello che stava accadendo.

Sta piangendo sulla tomba del figlioletto e un pettirosso le si avvicina per confortarla

“Sì, mi ha portato fino alle lacrime”, ha scritto “questo era sicuramente un segno mandatomi da Jack.”

Ecco il suo video di quel magico incontro.

Sta piangendo sulla tomba del figlioletto quando, all’improvviso, un pettirosso le si avvicina per confortarla

 

loading...