Tifoso peruviano torna in Russia per salvare la vita a un cane conosciuto durante i Mondiali di calcio

Ha fatto migliaia di chilometri per vivere le emozioni dei Mondiali di calcio 2018. Ora è tornato in Russia per vivere un altro tipo di emozione: salvare la vita di un cane. 

Protagonista di questo grande gesto d’amore è Ricardo Lazo che il 26 giugno scorso, tornando in hotel dopo la partita Perù-Australia a Sochi, ha trovato un cane color castagna seduto fuori dall’ingresso della struttura. La dolcezza e simpatia del quattrozampe gli hanno immediatamente fatto breccia nel cuore: anche se a Lima aveva già un cane, non ha potuto rimanere indifferente agli occhi di quel randagio con così tanto bisogno di amore. 

Non potendo portarlo in Perù per la mancanza dei documenti e le vaccinazioni richieste, ha contattato l’associazione locale PovoDog perché si prendessero cura di lui fin quando tutte le pratiche burocratiche fossero risolte. 

I volontari del rifugio hanno detto che Lazo ha continuato a rimanere in contatto con loro per sapere quali fossero che condizioni di Businka, così ha deciso di chiararlo.  

Ora i due si sono rivisti a Mosca e tra pochi giorni tornerà in ripartiranno per il paese sudamericano. Secondo il quotidiano russo Komsomolskaya Pravda, Lazo avrebbe in programma di dar vita a un ricovero per animali randagi in Perù chiamandolo, ovviamente, Businka. 

Fonte

 

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
24 Incredibili Scatti Che Sarete Costretti A Guardare Due Volte
24 Incredibili Scatti Che Sarete Costretti A Guardare Due Volte

Chiudi