Taglia una spugna a metà e vi mostra un trucco per pulire recipienti impossibili

In questo video tutorial vi mostreremo un trucco geniale per pulire tutti quei recipienti e oggetti che vi sembrano impossibili da pulire. L’oggetto che verrà pulito è un elegante decanterusato non solo per farsi bello agli occhi degli amici, viene usato per far decantare il vino e le ragioni sono sostanzialmente due:

1. Si decantano i vini di lungo invecchiamento per separarli dal sedimento presente nella bottiglia;
2. Si decantano i vini novelli per favorire l’ossigenazione, estrarre più complessità organolettica, permettendo al bouquet aromatico di esprimersi pienamente e più velocemente.

Dopo aver passato a questo punto una bella serata in compagnia, arriva la nota meno lieta e cioè quella di lavare non solo posate, piatti e bicchieri, ma anche il famigerato decanter, ma come fare?

Spugna per lavare i piatti

All’interno dello stretto collo la vostra mano sicuramente non passa, ma nemmeno quella di vostra moglie e nemmeno la manina di un bambino, ma ecco la brillante idea: bisogna munirsi di una spugna per lavare i piatti, praticamente la classica spugna con un lato abrasivo, solitamente di colore verde, e un lato spugna, solitamente di colore giallo, due calamite, un paio di forbici e procedere come segue: prendere la spugna e tagliarla a metà, ricavare al centro delle due spugnette tra la parte verde e la parte gialla un buco, dove andremo ad inserire la nostra calamita, una per spugna, dal lato giusto, onde evitare che invece di attrarsi si respingano, versare dell’acqua mista a detersivo nel recipiente, posizionare contemporaneamente le due spugne, una all’interno ed una all’esterno, dopo di ciò potrete procedere alla pulizia dell’oggetto con estrema semplicità. Geniale no?

Da vedere anche questo tutorial casalingo su come migliorare il segnale del vostro ricevitore wifi con una vecchia lattina.

Se questo metodo ti è servito CONDIVIDILO con i tuoi amici e fallo vedere a tutti. Cosa ne pensi? Userai questo stratagemma? Lasciaci un commento con le tue opinioni nell’apposita sezione, ciò che hai da dire ci interessa.

loading...