Crede di aver sposato l’uomo della sua vita, durante il viaggio di nozze fa una scoperta choc

Jazmin Cullen ha sposato 5 anni fa Jason Cullen, credendo che fosse l’uomo della sua vita, ma durante il viaggio di nozze la scoperta choc, il marito in realtà è un mostro.

La donna ha conosciuto Jason all’età di 19 anni, ma solo dopo essersi sposata ha saputo che non era chi diceva di essere: il suo vero nome era Jason Hodson, e prima che si conoscessero era stato in carcere per due anni dopo essere stato condannato per il possesso di ben ottomila immagini pedopornografiche di abusi su minori e per averle scambiate con altri pedofili come lui.

L’uomo scontata la pena, aveva pensato di ricominciare una nuova vita con Jazmin, senza però raccontarle del suo oscuro passato.

scoperta choc

A scoprire la verità, secondo quanto riportato dal quotidiano Daily Mail, è stata la nonna della ragazza. I due sono stati suoi ospiti durante la luna di miele e in quell’occasione la nonna ha notato le sconvolgenti immagini nel pc del marito della nipote.

«Sembrava un uomo così normale e affascinante, ancora oggi trovo molto difficile credere che sia la stessa persona. Ho provato a credere che fosse tutto un errore. Non riuscivo davvero a credere che avesse fatto quello, ma alla fine non ho potuto far altro che accettare la realtà», ha raccontato la ragazza.

Nell’aprile del 2011 Jason è stato nuovamente condannato a 18 mesi di reclusione. La ragazza ha chiesto il divorzio, ma a distanza di 5 anni dalla scioccante scoperta ancora non è riuscita a ottenerlo.

Non è la prima donna ad essere stata raggirata da un uomo, leggete cosa scopre sul marito una  signora quando, dopo qualche anno di matrimonio, decide di scavare nel suo passato.

Crede di aver sposato l’uomo della sua vita, durante il viaggio di nozze fa una scoperta choc

Jazmin Cullen e Jason Cullen (Hodson)