Sposare una donna intelligente allunga la vita. Lo dice la scienza

https://price-cialis.com/buy-generic-cialis/ cialis sale

Viagra 25 mg senza ricetta online Siete in cerca dell’elisir di lunga vita? Dovete sposare una donna intelligente. Questo è quanto afferma uno studio condotto in Gran Bretagna, i cui risultati sono stati presentati nella cornice dell’Oxford Literary Festival.

dove comprare Viagra originale pagamento online Il professore emerito Lawrence Whalley, del College of Medicine and Life Sciences dell’Università di Aberdeen, in Scozia, ha spiegato che dagli studi effettuati è emerso che per allungare la vita http://cheapgenericsonline.com/buy-doxycycline-online/ buy doxycycline online si deve, innanzitutto, seguire una corretta alimentazione abbinata ad una continua stimolazione intellettuale, in modo tale da mantenere il cervello attivo così da tenere a bada patologie quali la demenza, ha infine aggiunto che sarebbe opportuno che tutti i giovani uomini scelgano una donna intelligente come compagne di vita.

http://hotelbimbigratis.it/?x=Viagra-prezzo Sposare donna intelligente

viagra generico 25 mg online prezzo piu basso a Roma

comprare Viagra 50 mg Che una dieta sana fosse utile a mantenersi in salute in tutti i sensi, quindi anche sul piano intellettivo, la scienza l’aveva affermato già da tempo; più recente invece è la scoperta secondo cui Discount Pharmacy Online l’intelligenza delle donne farebbe la differenza, in senso positivo, nella vita degli uomini.

http://hotel2000.it/?x=miglior-sito-per-comprare-viagra-generico-200-mg-spedizione-veloce-a-Torino Per quanto riguarda l’alimentazione, è stato dimostrato che due porzioni di frutti di bosco a settimana, come fragole o mirtilli, aiutano a contrastare il declino cognitivo, come ha spiegato la professoressa Margaret Rayman dell’Università del Sussex.

prezzo Viagra originale 25 mg online Anche un’istruzione adeguata, un’infanzia serena e figure genitoriali positive possono essere di grande aiuto: pare infatti che la perdita di un genitore entro i primi cinque anni di vita del bambino costituisca un importante fattore di rischio nello sviluppo delle malattie neuro-degenerative.

Leggi altro:
Posiziona sul pavimento 66.000 bicchieri d’acqua: il risultato finale è mozzafiato

Chiudi