Sorpreso a fare sesso in casa col bassotto di famiglia, 17enne denunciato dai parenti

Quando si sono accorti della sua assenza in casa e contemporaneamente della sparizione del cane di famiglia, hanno subito sospettato qualcosa e cercato di capire cosa stesse accadendo, ma in poco tempo purtroppo è emerso quello che tutti temevano: il 17enne si era rinchiuso in camera per fare sesso col bassotto.

È quanto accaduto nelle scorse ore in un’abitazione di Warren, cittadina della contea di Trumbull, nello Stato dell’Ohio, e ora al vaglio delle forze dell’ordine

Sorpreso a fare sesso in casa col bassotto di famiglia, 17enne denunciato dai parenti

L’adolescente infatti è stato denunciato dagli stessi parenti  alla polizia locale che lo ha arrestato accusandolo di bestialità e violenza su animali.

La decisione di denunciare il ragazzo alle autorità  sarebbe arrivata perché non era la prima volta che il ragazzo tentava un approccio di natura sessuale col cane di famiglia.

I parenti infatti hanno riferito che il 17enne era stato sorpreso almeno altre due volte a infastidire l’animale. In particolare, secondo i servizi sociali della Contea di Trumbull, il ragazzo era stato sorpreso nudo a letto col cane già nel mese di luglio e a inizio settembre.

Al momento il ragazzo è trattenuto presso il Centro di detenzione giovanile della Contea in attesa del processo a suo carico mentre l’animale è stato affidato ai veterinari per capire eventuali lesioni. In base alla loro relazione la posizione del 17enne potrebbe aggravarsi ulteriormente.

Fonte: fanpage.it

Leggi altro:
Il lupo è finito nella trappola: Ciò che fa questa persona è pericoloso… ma ammirevole!

Chiudi