Sesso, la cosa che non si dovrebbe mai fare prima di un rapporto ma sempre subito dopo

Ci sono molte false credenze su cosa si dovrebbe fare prima e dopo aver avuto un rapporto sessuale. Una di queste, che ogni donna si è sentita consigliare, è che “dovresti fare pipì prima e dopo aver fatto sesso” (questo perché ci sarebbe così più spazio nel basso ventre per accogliere altro).

Niente di più sbagliato: gli esperti affermano che, urinare prima di un rapporto sessuale, potrebbe aumentare le probabilità di sviluppare infezioni alle vie urinarie.

Secondo l’urologo newyorkese David Kaufman, il mantra “pipì prima del rapporto sessuale” è uno dei più grandi equivoci che deve chiarire alle sue pazienti, spiegando loro che urinare dopo il sesso è sicuramente importante e che andare in bagno a svuotare la vescica prima è vivamente sconsigliato.

rapporto

Il perchè è dovuto al fatto che durante il sesso, i batteri vaginali possono essere spinti nell’uretra. Aspettare di aver finito l’amplesso per fare pipì, e di conseguenza avere abbastanza urina da creare un forte flusso, aumenta le probabilità di espellere tali batteri dopo il rapporto.

“I batteri hanno piccoli Pilli che agiscono come ganci in velcro, si attaccano al rivestimento uretrale”, spiega Kaufman. Se si staccano e finiscono nella vescica, si riproducono rapidamente causando un’infezione”.

Naturalmente, sapere che non si deve fare pipì prima del rapporto sessuale ed evitarlo davvero sono due cose ben diverse, anzi il pensiero di doversi trattenere potrebbe causare uno stimolo ancora più forte ad urinare. E allora cosa fare per porvi rimedio? Se non è possibile trattenersi, il dottor Kaufman raccomanda di bere molta acqua in modo da avere una scorta per quando il rapporto sarà finito.

Per sapere tante altre curiosità sul sesso potete lasciare un Mi Piace a questa pagina Facebook

loading...