Sesso con un 15enne, entra la madre di lui: ragazza 34enne si lancia nel vuoto

Keri Gonzalez, 34 anni dell’Arizona – Stati Uniti – è stata arrestata per aver fatto sesso con un ragazzo minorenne di 15 anni.

A scoprire il fatto è stata la madre del giovane che, insospettita dai rumori che provenivano dalla cameretta del figlio, ha fatto irruzione e ha trovato i due in atteggiamenti che non lasciavano spazio alle interpretazioni.

Come riporta il Daily Mail, Keri ha cercato dapprima di nascondersi tra il letto e il muretto, ma poi udendo le urla della donna non ha retto alla vergogna di essere riconosciuta e si è letteralmente fiondata fuori dalla finestra dopo aver cercato alla rinfusa qualche vestito da mettersi addosso, dato che si trovava completamente nuda.

In seguito la donna ha sporto una denuncia anche se non è riuscita a riconoscere il volto di Keri, che a sua volta è riuscita a raggiungere casa zoppicando. Ma dopo alcune indagini, anche con l’ausilio dei social, la polizia ha potuto scoprire in breve tempo di chi si trattasse.

sesso con minorenne

L’ufficio dello sheriffo della contea di Pinal ha dichiarato dopo l’interrogatorio che la seduttrice si era recata nell’abitazione già munita di alcol. Dopo il volo è atterrata per terra sulla strada sotto l’appartamento ubicato a San Tan Valle al secondo piano. Per lei, oltre alla denuncia per aver fatto sesso con un minore, anche una brutta frattura ad una gamba.

Anche se non possiamo sapere cosa pensasse il ragazzino minorenne in merito a quello che gli è accaduto, ma sappiamo con certezza che si sono consumati almeno due rapporti la sera precedente al fattaccio, già ci siamo occupati di donne diciamo molto intraprendenti, che  arrivano addirittura a stuprare qualcuno mentre era addormentato.