Sorpreso a fare sesso con un asino finisce In manette: “Ero troppo eccitato”

Un giovane 21enne finisce in manette per aver fatto sesso con un asino. La bizzarra storia arriva dagli Stati Uniti e precisamente da Neillsville situata nel Wisconsin, nella Contea di Clark.

Il ragazzo sorpreso dal suo datore di lavoro mentre faceva sesso con un asino, non sapendo cos’altro dire s’è giustificato così: «Non sono riuscito a trattenermi, ero troppo eccitato».

Sorpreso a fare sesso con un asino finisce In manette

Il giovane, che lavorava da tempo nella fattoria, ha confessato di aver avuto un incontrollabile impulso sessuale e di non essere riuscito a trattenersi, finendo così per abusare della povera bestia.

In un primo momento, il ragazzo, aveva ottenuto la libertà vigilata e una multa di 443 dollari, come riporta il Daily Mail, dopo tre mesi di procedimento giudiziario, il giudice non si è lasciato impietosire e lo ha condannato in via definitiva a 30 giorni di reclusione per violenza sugli animali.