Sei solito gettare via i semi del cocomero? Forse non conosci le loro incredibili proprietà

Il cocomero è uno dei frutti più buoni dell’estate. Leggero, rinfrescante, dolce, e dopo una giornata trascorsa al mare non c’è niente di meglio che gustarsi una fetta di anguria fresca.

L’unico particolare che ci dà un po’ fastidio sono i suoi semi. Infatti, alcune persone prima di mangiarla si adoperano in una complessa operazione chirurgica per rimuoverli tutti. Altri, invece, si rassegnano all’idea e se la divorano senza troppi complimenti.

La scienza ci dice che ad aver ragione, o quanto meno la pratica che ottiene più benefici, è quella di coloro che ingurgitano anche i semi perché hanno diverse proprietà benefiche per il nostro organismo.

Probabilmente da oggi in poi, chi era infastidito dalla loro presenza li guarderà con più interesse.

 Sei solito gettare via i semi del cocomero? Forse non conosci le loro incredibili proprietà

 

1. Utili per la digestione

cocomero

I semi delle angurie dono ricchi di fibre. Questa loro proprietà favorisce una corretta digestione e mantiene in un sano equilibrio il nostro intestino. Molti ritengono che possano apportare benefici in caso di parassiti o vermi ed hanno anche un blando potere lassativo.

2. Migliora la circolazione del sangue

cocomero2

Grazie alla citrullina, un aminoacido contenuto al proprio interno che funge da potente antiossidante, i vasi sanguigni vengo ingranditi. Ciò ha l’effetto di migliorare notevolmente la circolazione del sangue, con conseguenze benefiche anche per il core e il cervello.

3. Il te ai semi di melone

cocomero 3

Si possono assumere i semi non masticandoli, ma semplicemente preparando una rinfrescante bevanda. E’ necessario mescolare 4 cucchiai di semi in 2 litri d’acqua. Poi farla bollire per 15 minuti a fuoco lento. Una volta raffreddata si possono aggiungere dei cubetti di ghiaccio.

Continua a leggere

Prev1 di 3Next