Come Scegliere Il Posto Più Sicuro Su Questi 6 Mezzi Di Trasporto

Quando ci accingiamo ad accomodarci su un mezzo di trasporto di solito scegliamo la posizione in base a vari parametri, tra i quali la comodità, la calca di passeggeri intorno o magari, per chi soffre particolarmente il caldo, la posizione del sole.

C’è però un altro aspetto che differenzia i posti a sedere sui vari mezzi di trasporto e che spesso sottovalutiamo: la sicurezza. Quando si verifica un incidente infatti, alcune posizioni all’interno di un mezzo sono per forza di cose meno rischiose di altre.

Questo non vuole essere un invito a lottare per avere a tutti i costi il posto più sicuro, ma un consiglio su quale posto scegliere nel caso ve ne siano molti liberi, soprattutto se magari avete con voi un bambino.

1. Automobile

Posti più sicuri: quello dietro il guidatore e quello centrale sono più sicuri, poiché la macchina in quel punto si deforma di meno;

Posti meno sicuri: quello del passeggero è il luogo meno sicuro, poiché risulta esposto allo scontro nel caso di una sterzata.

2. Tram e filobus

Posti più sicuri: la fila laterale destra (nel caso di guida a destra), poiché gli altri mezzi circolano a sinistra; anche i posti centrali rivolti contro la direzione di marcia sono sicuri;

Posti meno sicuri: la fila a sinistra e tutti i posti in corrispondenza di finestre che possono rompersi (la possibilità di dover fuggire all’improvviso è molto remota in città).

3. Autobus

Posti più sicuri: i posti al centro del mezzo risultano i più sicuri, in entrambi gli orientamenti;

Posti meno sicuri: le prime due file sono esposte alla rottura dell’enorme parabrezza e all’ingresso di oggetti pericolosi; lo stesso vale per i posti vicino alle finestre; quelli in fondo sono più pericolosi nel caso di tamponamento da dietro.

4. Nave

Posti più sicuri: come è immaginabile, il ponte e le cabine in alto (soprattutto laterali) sono più sicuri, poiché sono gli ultimi ad imbarcare acqua nel caso di incidente;

Posti meno sicuri: le cabine situate più in basso sono le prime ad allagarsi nel caso di problemi alla navigazione.

5. Treno

Posti più sicuri: le carrozze più sicure sono quelle situate al centro del convoglio, poiché nel caso di collisione le prime e le ultime hanno più possibilità di deformarsi o deragliare;

Posti meno sicuri: i sedili che guardano nella direzione di marcia sono meno sicuri poiché si viene sbalzati fuori nel caso di frenata brusca.

6. Aereo

Gli esperti sono ancora incerti su quali siano i posti più sicuri, ma molti convengono nel collocarli alle ultime file. In ogni caso, come d’altronde per tutti gli altri mezzi di trasporto, incidono moltissimi fattori quali la calma, la conoscenza dei regolamenti di emergenza e l’obbedienza alle procedure di salvataggio.

Fonte