Ha messo un po’ di sale in una calza e poi l’ha riscaldata in una padella. Un’idea fantastica!

A cosa potrà mai servire del sale grosso messo all’interno di una calza? Serve a curare il mal d’orecchie che chiunque ne abbia sofferto sa bene quanto possa essere tremendamente doloroso. L’unico rimedio è farsi prescrivere un ciclo di antibiotici dal medico e aspettare che facciano effetto e inizino a sconfiggere l’infezione e ad alleviare il dolore.

Ma non tutti sono propensi ad assumere dei farmaci per paura dei numerosi effetti collaterali. A tutte queste persone questa fantastica idea piacerà certamente, perché permette loro di vincere il mal d’orecchie usando solamente un po’ di sale.

1

Quello di cui abbiamo bisogno, per preparare la miracolosa cura, è oltre al sale grosso, due calzini bianchi; il colore è fondamentale affinché non si scoloriscano.

calza

È importante utilizzare sale marino grosso, in modo che i granelli non fuoriescano dalla calza. Bisogna usarlo, inoltre, per la sua particolare composizione chimica. Una tazza, una tazza e mezza dovrebbe bastare come dose.

3

Il sale deve essere messo all’interno del calzino. Per fare questo, occorre rivoltare la parte superiore della calza o usare un imbuto per riempirla, cosicché il sale possa essere versato all’interno senza farlo cadere.

4

Le calze devono essere chiuse legandole saldamente, preferibilmente con un doppio nodo.

5

Bisogna formare un pacchetto che abbia, a grandi linee, la dimensione del palmo di una mano.

6

Avanti

Prev1 di 2Next

loading...
loading...