Ruba una bici e viene arrestato, torna in libertà e ruba uno scooter

Il 47enne di Colico era stato già arrestato per aver rubato una bici a Talamona

Era stato arrestato giovedì sera dai carabinieri di Sondrio per essere stato “beccato” con una bicicletta non sua a Talamona. Rimesso in libertà, M.R. 47 anni di Colico, ha deciso di rubare un altro mezzo di locomozione, questa volta uno scooter.

Dopo il furto a Talamona, l’Autorità giudiziaria aveva disposto la sua scarcerazione ma con l’obbligo di lasciare la Valtellina e il divieto di fare ritorno nel territorio della provincia di Sondrio.

L’uomo non ha rispettato quanto deciso dal giudice e, sempre a Talamona, ha deciso di impossessarsi di uno scooter che ha poi abbandonato in paese. Anche in questo secondo caso il 47enne è stato scoperto e denunciato per furto aggravato.

Fonte: leccotoday.it

Leggi altro:
“La mia chiesa è sempre aperta, ha la wifi e accoglie tutti… anche gli animali. Loro non hanno una voce e io voglio essere la loro voce”

Chiudi