Ricercato perde i documenti e va dai carabinieri: arrestato mentre fa le pratiche

I carabinieri hanno arrestato a Lodi un ricercato internazionale, su cui pendeva un ordine di cattura emesso dall’Autorità giudiziaria tedesca, per reati contro il patrimonio. L’uomo è stato arrestato dopo che lui stesso è arrivato in caserma a Lodi per denunciare di aver smarrito dei documenti. 

Si tratta di un 28enne kosovaro, con la residenza in Francia. L’uomo è arrivato tranquillamente dai carabinieri di Lodi per sporgere denuncia ma, redigendo gli atti, i militari hanno verificato la sua posizione in Italia. La ricerca è stata estesa sul territorio europeo e dopo qualche minuto è stato scoperto che l’uomo era ricercato. Dopo aver formalizzato la denuncia di smarrimento, quindi, e accertata la sua identità, il 28enne è stato portato in carcere a Lodi, a disposizione per l’estradizione. 

Fonte

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
USA, il canile resta vuoto, i cani sono stati tutti adottati

Chiudi