Pubblica la foto della figlia sul gabinetto, poi la triste scoperta

Quello che stava facendo sul gabinetto la sua bambina di tre anni sembrava soltanto un gioco, segno della vivacità che già da tempo mostrava, e così Stacey Wehrman Feeley, del Michigan, ha preso in mano il suo smartphone e le ha scattato una foto da condividere con il marito.

La piccola era salita all’improvviso con i suoi piccoli piedini sul bordo del water, cercando di tenersi in equilibrio. Dietro questo gesto non si nascondeva un chissà quale gioco, ma qualcosa di molto più serio.

Dopo averle scattato la fatto Stacey ha chiesto alla figlioletta del perché si fosse messa in piedi sulla tazza, e la risposta che le ha dato l’ha letteralmente scioccata.

“Ho scattato questa foto perché, all’inizio, sbagliandomi, pensavo fosse una cosa divertente – ha detto Stacey al Mirror – volevo mandarla a mio marito per mostrargli quanto birichina fosse la nostra piccola. Ma, nel momento in cui mia figlia mi ha confessato cosa stesse facendo sono rimasta allibita”. “Sto facendo un’esercitazione anti-violenza, all’asilo le facciamo sempre. Ci insegnano cosa fare qualora dovessimo rimanere chiusi nel bagno”, la risposta della bambina.

Pubblica la foto della figlia sul gabinetto, poi la triste scoperta

Praticamente già all’asilo insegnano come comportarsi nel caso in cui, nell’istituto, dovesse fare irruzione un uomo armato e violento. Gli hanno insegnato che qualora dovessero trovarsi chiusi in bagno non devono far avvertire, per nessun motivo, la loro presenza.

La giovane mamma dopo aver pubblicato il post su Facebook, che ha avuto decine di migliaia di condivisioni, ha lasciato un commento carico di rabbia: “Politici, leggete qui: l’innocenza dei nostri bimbi è svanita. Già sanno come difendersi da un uomo armato. Rendetevi conto che questi bimbi vivranno le loro vite e cresceranno in base alle vostre decisioni”.

Da qui l’allusione alla battaglia che negli Stati Uniti si sta portando avanti contro il possesso delle armi da fuoco.

In questo mondo pieno di violenza forse sarebbe meglio fare come questa mamma, che ha deciso di crescere i suoi figli lontani da ogni contaminazione, e pare che, da questi scatti, i figli stiano crescendo felici e spensierati.