Per protesta paga la multa in monete: 18 funzionari passano tutto il giorno a contare i soldi

Alcuni impiegati di una banca di Kunming, in Cina, hanno passato 8 ore a contare le monete provenienti da una multa fatta ad un titolare di un ristorante che ha aggredito una coppia di clienti.

Il fattaccio risale all’anno scorso quando una donna di nome Wu stava mangiando con suo marito in un negozio dove producevano della pasta. Probabilmente per dei futili motivi si è passati dagli insulti alle vie di fatto.

La signora ha riportato una contusione cerebrale, mentre suo marito 3 costole rotte. A seguito della denuncia e del successivo processo il giudice condanna il gestore a versare 78.000 yuan (circa 10.500 euro) alla coppia come risarcimento dei danni subiti.

Questi, imbestialito dalla condanna, paga una parte della multa regolarmente mentre i restanti 1.500 euro in monetine da un centesimo, tutte raccolte in 8 sacchi grandi sacchi.

Per poterle contare 18 impiegati hanno dovuto utilizzare un’intera giornata lavorativa.

++Leggi anche: Mistero in Cina, catturato pesce preistorico: “Ha spine taglienti su dorso e pancia”

Per protesta paga la multa in monete: 18 funzionari passano tutto il giorno a contare i soldi

#1

multa 1

#2

multa 2

 

#3

multa 3

#4

multa 4

 

#5

multa 5

 

#6

multa 6

 

#7

multa 7