”Ho preso solo 11 chili ma qualcosa non torna”. Al nono mese di gravidanza è ingrassata il giusto, eppure la sua pancia è enorme tanto che Maira è convinta di aspettare dei gemelli (ma non è così). Il mistero viene svelato in sala parto quando la bimba viene al mondo. Per lo choc di tutti i presenti

Ha passato 8 giorni in ospedale dopo aver dato alla luce la sua bambina. Una bambina ‘’particolare’’. Maira Trevisan, neomamma brasiliana, sapeva che la sua bimba sarebbe nata bella grande, più grande della media, ma non si aspettava che nascesse così grande. Era il 19 settembre ed è stato meglio che Maira non sapesse prima del parto che la piccola sarebbe nata di quasi 6 chili.

E invece la bimba ha stupito tutti: genitori e medici del Cascavel University Hospital di Parana, in Brasile aggiudicandosi il record di bambina più grande mai nata in quell’ospedale in 27 anni. Fino alla nascita di Gabrielle, il bimbo più pesante pesava ‘’appena’’ 5 chili.

‘’Sono rimasta abbastanza scioccata il primo giorno quando l’ho presa in braccio – ha confessato la 36enne al Mirror – non mi aspettavo pesasse così tanto. E non mi aspettavo neanche che fosse così lunga. Ma ora mi ci sto abituando’’ racconta divertita e fiera. Già, perché oltre a pesare quasi 6 chili, Gabrielly era anche lunga 54 centimetri. E tenete conto che un neonato normale nasce di circa 50. Per circa 3 chili di peso. E infatti a guardate Gabrielly accanto a un altro neonato, lei è davvero gigante. 

Secondo il Guinness dei primati, comunque, il bambino più grande mai nato fu Babe, nato in Canada nel Gennaio 1879. Pesava quasi 10 chili e morì 11 ore dopo la nascita. Gabrielly, in confronto, è una piuma. Dopo la nascita ha passato diversi giorni in ospedale per via di complicazioni del parto.

La madre, che ha già 3 figli oltre a Gabrielly, ha fatto sapere che, due ore prima che le fosse fatto il cesareo, le era stato detto che la bimba sarebbe nata sopra la media ma non le avevano detto di quanto… ‘’Il dottore mi ha detto che non ha mai fatto l’ecografia a un bimbo così grande e aveva ragione a dire che sarebbe stata la neonata più grande a nascere in quell’ospedale. Tuttavia aveva sottostimato il suo peso’’ ha detto la donna.

‘’E infatti tutti sono rimasti senza parole. Le ostetriche non hanno fatto altro che farsi foto con Gabrielly: è diventata una celebrità’’. La donna, che gestisce un albergo insieme al marito, ha rivelato di aver preso solo 11 chili durante la gravidanza, eppure sentiva che c’era qualcosa ‘’di diverso’’: ‘’La mia pancia cresceva velocemente e ho pensato più volte di essere incinta di due gemelli. Al sesto mese il ginecologo mi ha detto che la bimba già pesava quasi 2 chili. Normalmente, in quest’epoca gestazionale, pesano circa 600 grammi’’.

A causa della sua stazza, la bimba è nata con un cuore ‘’allargato’’ ed è stata messa nell’incubatrice per 8 giorni affinché i medici potessero monitorare il suo respiro. ‘’Per i primi 3 giorni non l’ho potuta allattare perché aveva problemi respiratori e aveva bisogno di ossigeno. Ora la allatto senza problemi. Il vero problema? Trovare qualche vestitino che le stia bene visto che quelli che le ho comprato le vanno tutti piccoli”.

”Ma dove finisce?”. Manca ancora una settimana alla fine del tempo, ma arrivano le doglie e lei si precipita in ospedale. Poi di corsa in sala 

parto dove i medici assistono a uno spettacolo scioccante per quanto unico.

Fonte: caffeinamagazine.it

loading...
Leggi altro:
Rimini-giovane-travolto-e-ucciso-dal-treno-per-salvare-il-suo-cane-sotto-shock-la-famiglia
Pisa, giovane attraversa i binari con le cuffie: travolto e ucciso dal treno

Chiudi