Un cane è depresso al canile. Ma quando questa persona arriva tutto cambia per lui

La storia di Nala, un cane depresso di razza Pitbull, comincia quando viene salvata dalle strade della Nuova Zelanda dove vagava sola e affamata, costantemente in pericolo e in completa “disperazione”. Ad un certo punto viene finalmente portata in un canile, ma invece di gioire per lo scampato pericolo qui inizia sin da subito ad avere dei comportamenti che manifestano una profonda depressione, oltre al fatto che oramai non si fida più di nessuno. Infatti è molto probabile che sia stata scossa da qualche evento drammatico accaduto proprio sulle strade neozelandesi.

Anche il responsabile del canile, Abbie Va Del Plax, cerca in ogni modo di rassicurarla e guadagnare a poco a poco la fiducia del cane che appare visibilmente terrorizzato, senza ottenere dei grossi risultati. Ma quando ormai la situazione sembrava senza soluzione l’incontro con il figlio di soli sette anni ha stravolto ogni pronostico pessimistico.

 pitbull depresso

Nonostante queste razze siano considerate abbastanza pericolose, il cane ha invece cominciato a fidarsi del piccolo, sentendo una naturale attrazione verso il nuovo amichetto. Da quel momento i due sono inseparabili compagni di giochi e la famiglia ha deciso di adottarlo.

Una bella storia a lieto fine. I pitbull sono spesso considerati cani da combattimento, ma a volte ci dobbiamo ricredere difronte a queste reazioni inaspettate. Prova a vedere come reagisce questo cane di fronte ad un evento “strano”.

Un cane è depresso al canile. Ma quando questa persona arriva tutto cambia

loading...
loading...