Ordina piatto di ostriche da 13 euro e ci trova una perla che ne vale circa 2mila

Una cena, un piatto di ostriche da circa 15 dollari (più o meno 13 euro) e una sorpresa che lascia a bocca aperta: in uno dei molluschi, il 66enne Rick Antosh trova una perla dal valore di un paio di migliaia di dollari. Questo quanto accaduto presso il Grand Central Oyster Bar & Restaurant, locale nel pieno centro di New York, a Manhattan. Lo riportano varie testate internazionali, tra cui la Cbs.

L’uomo si trovava nel ristorante per una rimpatriata con un ex compagno di classe delle superiori, con cui era impegnato a chiacchierare mentre, all’improvviso, ha sentito qualcosa di duro sotto i denti. “Ho sentito che c’era qualcosa di strano, pensavo fosse un’otturazione o un dente”, ha raccontato l’uomo alla Cbs. Quel “qualcosa di strano” altro non era che una preziosissima perla.

“Lo chef del ristorante ha detto che, in 28 anni di carriera,è la seconda volta che vede accadere una cosa del genere”, ha proseguito Antosh. La probabilità che un’ostrica contenga una perla, inatti, è stimata essere 1 su 10mila.

Fonte

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
Gattino con tre zampe viene adottato da una bambina con un solo braccio, ora sono una grande coppia

Chiudi