Perché le bottiglie di vino hanno il fondo “bucato”

Perché le bottiglie da vino hanno il fondo concavo? Una domanda dalla risposta semplice ma forse sconosciuta a molti. La classica forma della bottiglia come la conosciamo oggi deriva da quelle realizzate artigianalmente, soffiate a bocca, alla cui estremità si sviluppava una rotondità che veniva poi spinta all’interno del contenitore assumendo la nota forma concava.

Oggi le bottiglie di vetro vengono realizzate in maniera industriale, ma la forma concava della tradizione viene mantenuta perché svolge un ruolo importante: permette ai sedimenti del vino di depositarsi in un’area concentrata evitando di disperdersi. La concavità assume un ruolo ancor più importante nel caso di bottiglie di champagne, nelle quali è maggiormente accentuata. Un motivo c’è:  la bottiglia così strutturata è più resistente alla pressione che si sviluppa all’interno durante la presa di spuma.

Fonte

 

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
Finalmente arrivano in Italia i primi distributori di cibo per animali in cambio di rifiuti

Chiudi