Pentiti del vostro tatuaggio? Ecco come non cercare di cambiarlo… in peggio

Chi decide di farsi un tatuaggio sa o almeno dovrebbe sapere,  che quello che imprimerà sulla pelle, che sia grande o piccolo, nascosto o in vista, sarà qualcosa che rimarrà per sempre.

Ma purtroppo molti non pensano per nulla a cosa stanno facendo e in un secondo momento si pentono di quello che hanno realizzato e tentano in modo estremamente goffo di camuffare il tattoo del nome o anche del viso di una vecchia fiamma o di dare nuova vita ad un vecchio tatuaggio fatto durante una notte di sballo, come capita a Stuart “Stu” Price uno dei protagonisti del film “Una notte da leoni”.

Da non perdere quello che ha fatto una ragazza in fronte che, pentita, chiede donazioni al web per rimuoverlo.

Pentiti del vostro tatuaggio? Ecco come non cercare di cambiarlo… in peggio

loading...