Le foto di Palla dal ritrovamento alla guarigione completa

Ottime notizie arrivano dalla clinica veterinaria Duemari di Oristano, Palla, la cagnetta trovata denutrita e quasi decapitata da un cappio di nylon al collo che le ha provocato un abnorme rigonfiamento della testa, è guarita.

Come noi, che abbiamo seguito sin dall’inizio la storia di Palla, migliaia di persone si sono appassionate a lei e hanno seguito, con commozione crescente, tutto il processo di guarigione.

Quando fu tratta in salvo le sue condizioni non promettevano nulla di buono, la dottoressa Pais e il suo staff non erano certi che tutto sarebbe andato per il verso giusto. Fortunatamente, le amorevoli cure prestatole, hanno permesso a Palla di avviarsi verso una lenta ma inesorabile guarigione.

guarigione

I suoi occhi tristi e sofferenti sono pian piano diventati allegri. Non c’è più nulla dell’esserino spaventato e dolorante trovato a gennaio. Palla adesso è felice, è stata adottata da una persona che le vuole bene (guarda caso colei che più di tutti l’ha aiutata a guarire, la Dottoressa Monica Pais). È diventata anche la testimonial di un’associazione, “Effetto Palla Onlus” che cerca di curare, per quanto è possibile, i numerosi animali che ogni giorno vengono abbandonati e maltrattati in tutta l’Italia. Senza di lei questi animali non avrebbero accesso alle cure mediche e probabilmente, morirebbero.

Nella gallery che segue abbiamo raccolto un po’ di scatti che raccontano la storia di Palla, dalle pessime condizioni in cui versava il giorno del ritrovamento, passando per le varie fasi della guarigione, fino ad arrivare alla perfetta forma.

Buona visione.

Palla appena ritrovata

loading...