La padroncina di soli 4 mesi sta per morire, ma quello che fa il suo bassotto commuove tutti

Ancora una storia commovente, riportata dal Telegraph, che ci fa riflettere sull’estrema sensibilità dei nostri amici a quattro zampe. Li abbiamo spesso definiti “angeli custodi“, e senza dubbio in questa emozionante vicenda, che vede protagonista un bassotto, si deve ammettere che questo sono, senza alcun ombra di dubbio.

Nora Hall è una bambina di soli 4 mesi, ma è stata prematuramente colpita da un ictus che le ha causato la paralisi di quasi tutto il suo sistema nervoso. Da mesi la piccola lotta per la vita e si trova nel reparto di terapia intensiva del Minneapolis ‘s Hospital Chidren dove riesce a sopravvivere solo grazie alle macchine. Questo le causa numerose sofferenze e anche i suoi genitori che le sono accanto sono straziati dal dolore.

E proprio perché ci troviamo di fronte ad una situazione clinica disperata, per risparmiare inutili strazi alla piccola, hanno deciso che di lì a poco avrebbero staccato la spina, lasciando andare la bambina per sempre, sperando che trovi riposo e sollievo in un modo meno crudele.

bassotto veglia bambina

In questa vicenda terribile il suo cane, un bassotto di 8 anni, non l’ha mai abbandonata ed è riuscito a strapparle qualche sorriso, donando un po’ di serenità alla sua fragile e dolorosa esistenza. Il fedele amico è stato sempre legatissimo alla piccola, chissà forse già “fiutava” qualcosa di brutto, e non l’ha mai lasciata un attimo.

L’ha sempre vegliata sul suo letto dell’ospedale. A chiedere la sua presenza è stata la mamma di Nora. La sua decisione si fonda sul fatto che la presenza del bassotto, come poi è avvenuto, avrebbe dato conforto alla bambina e avrebbe dato la possibilità al cane di dare l’ultimo e accorato saluto alla sua sfortunata amichetta.

Il detto che i cani sono gli amici più fedeli non si smentisce mai, nemmeno in quest’altra commovente storia dove un cane veglia la sua anziana padrona in fin di vita in ospedale. Vicenda simile a questa, ma con lo stesso risultato: sono i nostri angeli custodi.

La padroncina di soli 4 mesi sta per morire, ma quello che fa il suo bassotto commuove tutti