Si sveglia dall’operazione con la mano dentro la sua pancia: Ecco la spiegazione dei medici

Carlos Mariotti dopo un incidente sul lavoro, viene operato d’urgenza, si sveglia dall’anestesia e trova la sua mano dentro la pancia. Sembra la trama di un film dell’orrore ma non lo è, la spiegazione, di quello che a primo acchito sembrerebbe un errore medico, viene data all’uomo direttamente dai chirurghi.

Ma facciamo un passo indietro: Carlos Mariotti dopo essersi ferito con una macchina di produzione è stato ricoverato e operato con urgenza ad Orleans, in Brasile.

Carlos al suo risveglio ha notato che la mano era attaccata al ventre, il motivo era che la mano dell’uomo era stata recisa, mancavano due dita ed era scoperta al punto che si vedevano tendini e ossa, quindi è stato necessario mettere l’arto nella pancia per ridurre la possibilità di contrarre infezioni e per poter dare il tempo ai tessuti di riformarsi.

Secondo i dottori, l’arto dovrà restare nell’addome del paziente (i più forti di stomaco possono vedere la foto qui) per almeno 6 settimane, dopo le quali si procederà con un secondo intervento per estrarlo.

Si sveglia dall’operazione con la mano dentro la sua pancia: Ecco la spiegazione dei medici

 

Carlos Mariotti