Non riesce ad allattare al seno il suo bambino: “Per fortuna avevo il vibratore”

Allattare al seno il proprio bambino appena nato è importante: a uscire rafforzati non sono solo i legami con la madre ma anche le difese immunitarie.

Il latte materno è una risorsa per il neonato, ma alcune donne hanno problemi nella fuoriuscita e sentono molto dolore. 

Una giovane donna di 21 anni, Danielle, aveva seni gonfi e doloranti e non riusciva a nutrire il suo piccolo. Ha provato di tutto fino a quando non ha inventato un nuovo metodo per stimolare le sue ghiandole: il vibratore le ha dato una grossa mano.

Non riesce ad allattare al seno il suo bambino: "Per fortuna avevo il vibratore"

“Avevo provato tutto, i pacchetti di calore, lo sfregamento, le docce calde, ma niente”, ha detto Danielle a Kidspot. Non pensava che avrebbe funzionato, è stata felicemente sorpresa.

Fonte: leggo.it