Milano, la storia di Ariane: lʼex top manager inglese clochard per scelta

Nessun giallo o mistero: è stata sua la scelta di vivere in strada

Per sei mesi la sua famiglia non ha saputo più nulla: Ariane, 51 anni, inglese di origine iraniana, era letteralmente scomparsa. Invece la 51enne, ex manager di un’azienda cinematografica, aveva scelto di vivere da clochard a Milano, l’ultima della tappa di un suo viaggio.

È stato un investigatore privato, inviato dalla sorella, a ritrovarla setacciando il mondo dei senzatetto. Dalle prime visite esclusi black out mentali o episodi di violenza.

Ariane, donna colta, che parla diverse lingue e ama viaggiare, aveva abituato la famiglia, come scrive Il Corriere della Sera, a periodi più o meno prolungati di assenza. Da marzo, però, il cellulare non dava più segnali né c’erano stati movimenti sul suo ricco conto bancario.

Da qui la preoccupazione della famiglia che si è affidata prima alla polizia inglese e poi a un investigatore privato. “Ho scelto io di vivere in strada”, ha però ribadito la donna alla sorella, arrivata in tutta fretta in Italia una volta avvisata del ritrovamento..

Fonte: tgcom24

Leggi altro:
Perde il portafoglio con 200 euro, profugo lo trova e glielo riporta
Perde il portafoglio con 200 euro, profugo lo trova e glielo riporta

Chiudi