Mette le ceneri del nonno nei biscotti e li fa mangiare ai compagni: lo scherzo choc a scuola

Dalla torta della nonna ai biscotti del nonno, ma di tradizionale c’era poco. Una studentessa in California ha messo le ceneri del nonno (morto e cremato) nell’impasto dei biscotti fatti in casa, per poi dar da mangiare i biscotti stessi ai suoi compagni di classe. Il macabro ‘incidente’ è avvenuto in California, nella DaVinci Charter Academy di Davis, dove la ragazzina, aiutata da una sua amichetta, ha fatto assaggiare i biscotti ad altri nove ragazzi della sua classe.

«Aveva già parlato altre volte delle ceneri di suo nonno, poi quando ci ha dato i biscotti ha detto che dentro c’era un ingrediente speciale», ha raccontato ai media americani un compagno di classe, che ha ammesso di averne mangiato uno ma di non aver «intuito che avesse questo strano ingrediente. Pensavo ci avesse messo della droga», ha aggiunto, dicendo di essersi preoccupato. Solo successivamente la ragazza, con un ghigno, ha detto che il biscotto conteneva le ceneri del nonno morto: «Ero inorridito», ha aggiunto il compagno.

Ma per gli investigatori, scrive l’Independent, qualcuno dei ragazzini quando ha mangiato i biscotti era consapevole che nell’impasto ci fosse il nonno morto. «Quello che è successo è stato impegnativo e abbiamo risposto in modo appropriato e nella maniera più rispettosa e dignitosa possibile», ha detto il dirigente scolastico Tyler Millsap in un post su Facebook. Una storia che fa rabbrividire.

Fonte

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
Mangi spesso pollo con patatine fritte? Ecco cosa potrebbe accadere: il grave rischio per i capelli

Chiudi