I medici consigliano ai genitori di non buttare i denti da latte dei bambini. Il motivo è incredibile!

Quando si è bambini la caduta dei denti da latte segna un passaggio importate perché ciò significa che si sta crescendo, ma è anche l’occasione per racimolare qualche risparmio.

Infatti è molto diffusa la pratica di lasciare i denti sul comodino per poi ricevere un bel regalo il mattino seguente. Forse alcuni genitori conservano ancora quel ricordo del proprio figlio, ma certamente il destino della maggior parte di loro è finire inevitabilmente nella pattumiera.

Ma secondo uno studio effettuato nel 2003 dall’Istituto Nazionale di Ricerca Dentale e Craniofacciale (NIH, Betesda USA) si è dimostrato che nella polpa dei denti da latte (denti decidui) sono presenti cellule staminali adulte. Dunque una ragione importantissima per non gettarli via. L’unico inconveniente è la conservazione. Infatti non basta tenerli chiusi in un cassetto perché le cellule ivi presenti morirebbero. E’ necessario tenerli a temperature adeguate, ad esempio immersi nell’azoto liquido al fine di evitare che muoiano.

Salvare i denti da latte può quindi significare salvare la vita ed essere utilizzati nella cura di varie malattie, anche di quelle più gravi. Da oggi in poi siamo sicuri che i denti dei vostri figli acquisteranno un valore ancora più grande.

++Leggi anche: Questo dentista deve estrarre 11 denti a questo bambino. Il motivo è incredibile!

I medici consigliano ai genitori di non buttare i denti da latte dei bambini. Il motivo è incredibile!

#1

1

#2

2

#3

3

 

#4

4