Maniaco della privacy: Registra una password di 300 numeri per sbloccare il proprio iPhone

La scelta della password dei nostri dispositivi tecnologici, si sa, che nella maggior parte dei casi deve essere semplice, una combinazione che ci sarà facile ricordare o ricostruire nel caso ce la fossimo dimenticata.

E allora si scelgono nostri nomignoli o soprannomi, l’appellativo del nostro cane o del gatto. Oppure i nomi di genitori, figli o compagni associati spesso con un numero che in molti casi è l’anno di nascita.

Per queste ragioni noi andiamo incontro a dei rischi seri in quanto le password sono troppo poco efficaci. Certamente il protagonista del video che segue non la pensa così. Preoccupato per la sua password ne sceglie una che ha una lunghezza di ben 300 caratteri!

Intanto bisogna fargli i complimenti perché se la ricorda perfettamente e ci impiega quasi un minuto per digitarla, e poi dopo questo video, sarà costretto a cambiarla nuovamente. E che ci vuole.

++Leggi anche: Dopo aver letto questo articolo non dormirai più con lo smartphone sul comodino!

 Maniaco della privacy: Registra una password di 300 numeri per sbloccare il proprio iPhone