Mamma trova due dei tre gemellini morti in culla, dopo 10 giorni muore il terzo fratellino

Perde due dei suoi tre gemelli in casa a causa di un’intossicazione da monossido di carbonio, dopo qualche giorno muore anche il fratello.

Sarah Owen, 29 anni del Galles, era già tristemente nota alla cronaca per aver perso due dei suoi bambini in un incidente domestico, oggi se n’è andato un altro grande affetto, il fratello.

 

Dopo 10 giorni dalla scomparsa di Noah e Charlie il fratello ha avuto un infarto. Steve Owen era distrutto dalla perdita dei suoi nipotini, lui insieme ad altri familiari avevano aperto una pagina per raccogliere i fondi e cercare di aiutare la sorella ad andare avanti, ma il dolore è stato troppo anche per lui e il cuore non ha retto.

Secondo quanto riporta Metro, da giorni l’uomo lamentava dei dolori al petto, fino a quando un infarto non l’ha ucciso.

 

 

«Non ha detto niente a nessuno perché voleva che la priorità di tutti fosse la sorella», ha spiegato un suo amico, «Non so ora come farà la famiglia a riprendersi da così tante perdite in pochi giorni».

Fonte: leggo.it

Leggi altro:
“Rimarrò in una gabbia del canile fin quando non verranno adottati tutti”. Dopo 87 ore Remì Gaillard fa adottare 200 cani e raccoglie 200mila euro

Chiudi