Se vedete queste macchie bianche sulle unghie, recatevi immediatamente da un medico

A chiunque è capitato, almeno una volta nella vita, di chiudersi un dito in una porta o di sbattere il mignolino del piede contro uno spigolo. Dopo pochi giorni compaiono, sulle unghie, i primi effetti dell’incidente, si anneriscono o diventano bianche e poi si spezzano.

Tutto questo è normale. Ci si deve preoccupare quando questi effetti, anche non causati direttamente da un incidente, non solo non scompaiono tendono a diventare cronici.

In questi casi sarebbe opportuno contattare uno specialista perché potrebbe essere insorto qualcosa che nemmeno avremmo potuto immaginare.

Le unghie in condizioni normali sono di colore roseo, brillanti , forti e leggermente elastiche. Quando si presentano alterazioni di colore, consistenza e superficie, allora ci troviamo davanti ad una condizione patologica.

Vi mostriamo 6 tipi di problemi dell’unghia da non sottovalutare:

Se vedete queste macchie bianche sulle unghie, recatevi immediatamente da un medico

1. Mancanza di proteine o zinco nella dieta

unghie segni bianchi

Lo zinco è un elemento fondamentale per la salute, che non deve mai mancare all’interno della dieta quotidiana. Un’eventuale carenza di zinco può comportare degli effetti collaterali anche di grave entità, tali da mettere a rischio la salute. Lo zinco è importantissimo per il corretto sviluppo di unghie, denti, ossa, ma anche per la salute dei capelli, della pelle, dei muscoli e del fegato.

Quindi se notate queste striature bianche sulle vostre unghie sappiate che state facendo una dieta povera di zinco e proteine.

Avanti

Prev1 di 6Next

loading...
loading...