10 leggende metropolitane sul sesso che… sono vere!

Siete proprio sicuri di sapere tutto tutto sul sesso? Secondo voi cosa c’è di vero nelle numerose leggende metropolitane in cui spesso vi siete imbattuti e che vi hanno fatto sorridere al solo pensiero che alcuni abbiano potuto pensare che fossero vere?

Vi sorprenderà sapere che molte di queste leggende sono vere eccome, e le più sorprendenti ve le proponiamo in questa classifica che vi lascerà letteralmente a bocca aperta.

È arrivato il momento di ampliare i vostri orizzonti sul sesso e dintorni, scopriamo queste leggende metropolitane insieme:

10 leggende metropolitane sul sesso che… sono vere!

10. Esiste una pillola in grado di provocare l’orgasmo

pillola-497x338

 La cosiddetta “pillola dell’orgasmo”, ovvero una pillola che dopo essere stata ingerita può portare un individuo all’orgasmo, esiste davvero. Si tratta di un farmaco,  a base di clomipramina, ed ha uno degli effetti “indesiderati” più bizzarri di tutti i tempi: procura un orgasmo mentre si sbadiglia!

Si tratta di una pillola creata negli anni ’60, il cui scopo principale era quello di fungere da antidepressivo. Una donna ha raccontato di aver continuato a prendere tale farmaco anche dopo essersi curata dalla depressione, proprio per l’effetto che le offriva!

 

9. Una donna può restare incinta dopo un rapporto orale

pregnant-511x338

A quanto pare, ci sarebbero stati dei casi reali in cui delle donne sono rimaste incinte dopo aver avuto un semplice rapporto orale con un uomo. Quanto accaduto ad esempio ad una ragazzina di soli 15 anni dello Zimbabwe, è stato registrato persino da un’edizione del British Journal of Obstetrics and Gynecology che risale al 1988. L’incidente, per così dire, avvenne dopo che lei fu pugnalata allo stomaco da un ex fidanzato che la beccò proprio nel mentre praticava del sesso orale ad un altro uomo. Fu in quel frangente che i dottori scoprirono che era rimasta incinta. Come se non bastasse, la giovane donna non aveva nemmeno una vagina normale, bensì solo un buchino, a causa di una malformazione, e per far nascere il bambino è stato necessario effettuare un parto cesareo.

 

8. La donna può rimanere incinta mentre è già incinta

preg-338x338

Vi sembrerà incredibile, ma è proprio così. In alcuni rari casi anche se una donna è già gravida può rimanere nuovamente incinta come è successo a Julia Crovenburg e suo marito, Todd, una coppia che da ben tre anni provava ad avere un figlio, ma senza alcun successo. Nel 2009 arriva finalmente la lieta novella, Julia è in dolce attesa, ma a solo qualche settimana di distanza da tale scoperta… riuscì a rimanere di nuovo incinta! Si tratta di un caso molto raro, che secondo la storia della medicina è avvenuto a solo a 10 donne in tutto il mondo, il cui nome è superfetazione.

 

7. Persone rimaste incastrate durante un rapporto sessuale

sesso-auto-incastrati-600x336

 

I nostri più assidui e fedeli lettori si ricorderanno che in diverse occasioni vi abbiamo proposto notizie incredibili che trattavano proprio di coppie rimaste incastrate nel bel mezzo di un rapporto sessuale. Non è un evento raro come si potrebbe pensare infatti, si tratta proprio di una condizione medica che porta il nome di “penis captivus” e che porta l’organo genitale maschile a produrre degli spasmi che possono causare la “chiusura” dell’organo genitale femminile durante la penetrazione. Essendo l’organo maschile ingrandito, in tale momento, risulta impossibile tirarlo fuori, e dolorosissimo, secondo le varie testimonianze! Ma nella maggior parte dei casi, per fortuna, tale condizione dura soltanto pochi secondi.

Nei casi peggiori per liberare i due corpi c’è bisogno dell’intervento dei medici…

 

6. La gente sta iniziando ad infettarsi intenzionalmente con l’HIV

hiv-508x338

Purtroppo la stupidità umana non ha mai fine infatti, esiste una moda che consiste nell’infettarsi con il virus dell’HIV. Nota come “caccia al virus”, questa pratica consiste nell’avere un rapporto sessuale con una persona sieropositiva, al fine di infettarsi con il virus. Chi vuole prendersi l’HIV, si chiama cacciatore, mentre chi lo ha già è un donatore. Sembra davvero una pratica al limite di ogni immaginazione, eppure è tutto vero: molti ritengono che la gente lo faccia per ignoranza, perchè non conoscono bene i rischi a cui vanno incontro, mentre altri sostengono che chi lo fa lo fa soltanto per provare un senso di paura e di terrore.

Un uomo ha addirittura dichiarato di cercare il virus per togliersi il pensiero di poterselo beccare…

 

5. L’allattamento maschile è possibile

 

Altra leggenda assolutamente vera: è stato dimostrato che in alcuni casi che esiste la possibilità di allattamento maschile. Anche il seno dei maschi, dunque, può essere in grado di produrre del latte. Già dal 1890, lo scienziato prussiano Alexander von Humboldt ha osservato diversi esempi del genere. I ricercatori credono che ciò sia reso possibile da un aumento della prolattina, provocato da disordini interni o dall’assunzione di alcuni tipi di droghe.

 

4. Una donna ha usato la lingua di un cervo per stimolare il proprio organo genitale

deer11-507x338

Una storia che ha dell’incredibile, ma che fu riportata nel 1990 in un articolo della nota rivista scientifica statunitense American Journal of Forensic Medicin and Pathology: nell’articolo si raccontava di come una donna di 29 anni decise di utilizzare la lingua di un cervo (ovviamente morto) per stimolare il proprio organo genitale, usandolo come se fosse un giocattolo sessuale qualunque. I medici fecero questa macabra scoperta quando visitarono la donna che si era recata in ospedale perché non le tornavano più le mestruazioni e perché avvertiva un odore nauseabondo provenire dalla zona genitale.

 

3. Gara a chi fa più bambini in 10 anni

pix-507x338

Questa gara è realmente esistita. A convincere diverse donne ad accettare la sfida di mettere al mondo più bambini possibile in 10 anni, fu un avvocato, di nome Charles Millar, di Toronto (Canada). L’avvocato, morto nel 1926, scrisse nel suo testamento, di voler donare 500 mila dollari alla donna che sarebbe riuscita a fare più figli nel tempo prestabilito. Alla fine a vincere furono in quattro: di conseguenza, ricevettero 125 mila dollari a testa, una somma estremamente alta, per quei tempi. Due donne riuscirono a fare ben 10 bambini, ma furono squalificate per problemi legali. Una donna purtroppo diede alla luce due neonati senza vita, e dunque non le vennero conteggiati, mentre la vera vincitrice aveva avuto bambini grazie a rapporti extraconiugali, e fu squalificata come previsto dalle condizioni dettate dal contratto! Ricevette solo 12,5 mila dollari come premio di consolazione.

 

2. Un uomo si è ricucito una ferita ai testicoli con la cucitrice

stap-450x338

Un uomo di 40 anni si stava masturbando nei pressi di una cinghia di trasmissione durante l’orario di lavoro, in piena pausa pranzo, come era solito fare, quando, improvvisamente, si è visto catturare lo scroto dal macchinario: il suo testicolo sinistro si era completamente spappolato, ma lui ha mantenuto la calma, incredibilmente, ed ha fatto la prima ed unica cosa che gli è venuto in mente di fare: ricucirsi la ferita utilizzando l’unico arnese presente in officina in grado di fare al caso suo: una spillatrice! Peccato che l’improvvisata cucitura gli sia servita a ben poco, perchè dopo una settimana si è dovuto presentare in ospedale, a causa di una grave infezione, e raccontare l’accaduto.

 

1. Troppo sesso può portare alla cecità

cecitèa-463x338

Ebbene sì, al primo posto la leggenda metropolitana per eccellenza che ha effettivamente un fondo di verità! Chi è che non ha mai sentito, almeno una volta nella vita, questa simpatica storiella? Quella vera ve la raccontiamo noi: un uomo di 66 anni ha un grave problema, ovvero quello di diventare temporaneamente cieco ogni qual volta raggiunge l’orgasmo. Questa perdita temporanea della vista gli accade solo mentre fa sesso, e dunque non in altri casi affini. I medici dicono che la colpa è della vasocostrizione: il suo orgasmo restringe i vasi sanguigni che gli arrivano agli occhi causandogli tale temporanea cecità!

Lo sapevate che se site in astinenza da sesso possono accadervi delle cose alquanto spiacevoli? Scopritele in questo articolo.

0
0
0
Total
0

Lascia un commento

Leggi altro:
Il curriculum è tutto un “blablabla”: assunto a tempo indeterminato

Chiudi