Le avevano dato pochi mesi di vita: miracolosamente guarisce da un terribile tumore

Milli Lucas, di Perth in Australia, ha soltanto 12 anni quando le viene diagnosticata una terribile malattia: ha un tumore terminale al cervello, non ci sono speranze, i medici australiani le danno pochi mesi di vita.

I genitori di Milli però, non si danno per vinti e si rivolgono ad uno specialista in Germania.

Qui scoprono che la dodicenne soffre di una rara sindrome la Li-Fraumeni, una malattia genetica che predispone, i portatori – meno di 1.000 persone in tutto il mondo, ad una alta probabilità di contrarre un’ampia varietà di tumori.

Ma nulla ancora è perduto, la bambina intraprende una lunga e difficile battaglia contro il suo terribile male.

Dopo tre anni di terapie e grazie ad un intervento chirurgico per asportare parte del tumore, effettuato nel mese di Giugno, il dottor Charlie Teo ha distrutto il 98% del suo male e la bambina, ribattezzata “Miracle Milli”, è tornata a scuola in compagnia della sorella.

“Milli è tornata dalla Germania, sta bene e ora torna a scuola con sua sorella di 15 anni Tess”, hanno raccontato i famigliari.

Commovente è il ringraziamento di Grant Lucas, il padre, all’equipe del dottor Teo, che nonostante le basse aspettative di vita della figlioletta non si è data per vinta.

“Grazie Charlie Teo, se avessimo ascoltato i dottori australiani, il miracolo non sarebbe stato possibile e avrei perso la mia bambina”.

Le avevano dato pochi mesi di vita miracolosamente guarisce da un terribile tumore

loading...
Leggi altro:
Cosa Ti Ha Colpito Per Primo In Questa Immagine La Risposta Rivela Qualcosa Sulle Tue Paure
Cosa Ti Ha Colpito Per Primo In Questa Immagine La Risposta Rivela Qualcosa Sulle Tue Paure

Chiudi