La patata al forno è poco cotta: cuoca presa a forchettate in testa

Una patata al forno “poco cotta” e che proprio non poteva andargli giù: sarebbe proprio questo l’elemento che ha scatenato la rabbia di un 36enne di Jacksonville, in Florida, che avrebbe cominciato a pugnalare in testa, a colpi di forchettate, la donna che gli aveva preparato il piatto.

L’uomo, Kenneth David Crumpton jr., ha poi negato il gesto, ma per lui sono scattate le manette.

 

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
La scienza conferma: la febbre è peggiore per i maschi!

Chiudi