«La mia vicina è morta», ma quando i pompieri entrano la trovano a guardare la tv

Un udito non più perfetto ma almeno si è scoperto che la vecchina è viva e vegeta. E’ accaduto oggi pomeriggio in uno stabile di viale Tirreno, a Montesacro. Alla polizia è arrivata una di quelle segnalazioni che spesso annunciano una tragedia. ”Oddio siamo preoccupati – hanno detto i residenti ad un agente – la vicina di 80 anni non si vede, non risponde più. Poi dall’abitazione si sente un cattivo odore, come di morte”.

Sul posto sono accorsi i poliziotti ed i vigili del fuoco pronti al peggio. I soccorritori si sono anche loro preoccupati: hanno citofonato ma nessuno ha risposto. A quel punto, i pompieri hanno azionato l’autoscala: una manovra rumorosa ma che neanche questa ha sortito alcun effetto. Colpo di scena: un pompiere è entrato nell’appartamento e dopo pochi metri si è imbattuto nella proprietaria di casa tutta presa a guardare la televisione.

La signora si è impaurita ma dopo che i soccorritori le hanno spiegato cosa era accaduto, li ha anche ringraziati. Ma il cattivo odore da dove veniva? Era la spazzatura della vicina. L’ultimo tassello di una vera e propria commedia degli equivoci. 

Fonte

0
0
0
Total
0
Leggi altro:
Muore a 16 anni per un'infezione fulminante Trovata una palla di pelo nello stomaco
Muore a 16 anni per un’infezione fulminante. Trovata una palla di pelo nello stomaco

Chiudi