La foto sulla carta dʼidentità non piace più, decide di sostituirla con un selfie: arrestato

A tanti sarà capitato di odiare la fototessera sulla carta d’identità e di vergognarsi ogni volta che si presentava il documento. Un 52enne di Foggia ha trovato una soluzione veloce al problema: si è scattato un selfie e l’ha attaccato sul documento di riconoscimento al posto della sua vecchia foto che non gli piaceva più. L’idea però gli è costata cara: è stato arrestato a Ischia, dove si trovava in vacanza, con l’accusa di “possesso di documento di identificazione falso”.

A segnalare l’uomo alle forze dell’ordine è stato un addetto alla reception di un albergo di Ischia che ha mostrato dubbi sulla carta d’identità fornita dal 52enne al momento del check-in. Gli agenti, giunti in albergo, si sono fatti consegnare il documento e hanno accertato che la foto non era altro che un selfie con tanto di panorama. L’uomo, ha candidamente confessato ai poliziotti che la foto del documento, scattata cinque anni prima, non era più di suo gradimento per cui aveva deciso di sostituirla con uno dei suoi selfie, non ritenendo di commettere reato.

Fonte

Leggi altro:
Vive in un canile per 20 anni: Poi arriva l’incredibile svolta

Chiudi