La donna con la barba: “Mi sento sexy…Lasciarla crescere mi ha reso sicura di me”

SALEM – Rose Geil, 39enne dell’Oregon, è una donna speciale. Oltre a profondi occhi azzurri, Rose ha una folta barba castana e peli sul corpo, ma si accetta così. “Dopo anni – spiega – ho deciso di mettere da parte forbici e rasoio. Sono stanca della depilazione, ora mi piaccio”.

Come riporta il Mirror, all’età di 13 anni Rose si accorge che la peluria del viso e del corpo le cresce in maniera eccessiva. Tenta allora di contrastarla, radendosi di nascosto ogni mattina. La ragazza infatti si vergogna per la sua condizione e in un primo momento non dice nulla neanche ai genitori.

Per anni indossa maglioni a collo alto e pantaloni e rifiuta di partecipare perfino ai pigiama party organizzati dagli amici, per evitare il mattino dopo di svegliarsi con la ricrescita. Anche avere un ragazzo è un problema.

Quando i genitori scoprono il suo segreto, la portano da un medico che le prescrive la pillola anticoncezionale. Ma non è efficace. La barba sarebbe causata dall’ovaio policistico e dalla genetica.

Rose continua per anni la battaglia contro i peli superflui a colpi di laser e rasoio. Fino a quando capisce che deve essere lei la prima ad accettarsi. “Mi sono lasciata crescere peli e barba e finalmente – conclude – mi sento bene con me stessa”.

Fonte

Guarda le foto qui sotto e scopri se il famoso detto “Donna baffuta (o barbuta) sempre piaciuta” ha del vero…

La donna con la barba: “Mi sento sexy…Lasciarla crescere mi ha reso sicura di me”