Kamasutra troppo hard: coppia rimane incastrata. Liberati dal padre di lui

Una coppia di sposini, Cain Chamhuze, 24 anni e Vongai Nhopi, 19 anni è protagonista di un’assurda vicenda accaduta in una città dello Zimbabwe, in Africa, mentre erano impegnati in una notte molto focosa, fatta di pratiche molto spinte prese direttamente dal kamasutra, l’antico testo indiano sul comportamento sessuale.

Probabilmente l’estremo trasporto li ha portati a sperimentare qualcosa di molto “complicato”, col risultato che i due sono addirittura rimasti incastrati dalle 2 di notte alle 10 di mattina del giorno dopo. A dividerli, per così dire, ci ha pensato il padre dello sposo non con poco imbarazzo.

I due protagonisti, visto che non riuscivano proprio a sbrogliarsi, hanno pensato pure di chiedere aiuto ai vicini, che una volta arrivati sul posto hanno detto: «Abbiamo sentito le grida e siamo entrati. Li abbiamo trovati aggrovigliati. Credevamo che l’uomo fosse morto, ma sua moglie diceva che poteva sentirlo respirare»

kamasutra

Naturalmente non hanno resistito e mentre si cercava di soccorrere i due sfortunati, hanno pure scattato delle foto per immortalare la curiosa scena. Una volta liberata la coppia non ha saputo spiegare il motivo dell’incastro. A questo punto, nel famoso libro delle posizioni del kamasutra, che lo ricordiamo consta di 36 capitoli, organizzati in sette libri e 64 parti, ognuna delle quali scritta da un esperto nel rispettivo campo, dovrebbe essere aggiunta una nota a pie pagina: attenzione pericolo di incastro, con tanto di cartello segnaletico!

Se questi due giovani sono stati diciamo un po’ sfortunati nella pratica amorosa, sicuramente la protagonista di questa storia potrebbe invece ripassare velocemente tutto il libro, perché ha una vera e propria dipendenza dal sesso. Ma il suo ragazzo non è proprio contento.

 

loading...