Incinta dopo sesso anale. “E’ possibile, ecco come è successo”

Si può rimanere incinta dopo un rapporto anale? Ciò che in apparenza potrebbe sembrare impossibile, in realtà può accadere per colpa di una particolare malformazione congenita, detta appunto malformazione cloaca, la quale non permette la corretta separazione del retto, vagina e uretra. Dunque, la possibilità di rimanere incinta anche dopo un rapporto anale, o meglio la condizione che potrebbe favorire una gravidanza inaspettata ha una probabilità di 1 su 50.000 nascite. Al contrario di questa ragazza che non riesce a smettere di rimanere incinta.

La donna in passato aveva subito un intervento chirurgico proprio per favorire la separazione dei 3 canali, però per sfortuna qualcosa non è andato per il verso giusto, e col tempo si è formata una fistole che ha causato nuovamente la comunicazione del retto e dell’utero. Potrebbe essere stato o un errore chirurgico, oppure un’inconsueta reazione dell’organismo dopo l’operazione.

incinta sesso anale

Come riporta il Daily Mail, il Dr. Brian Steixner, un urologo presso il Jersey Urology Group di Atlantic City che ha trattato il caso ha dichiarato ai giornalisti: “Dopo aver fatto tutta una serie di raggi X, abbiamo stabilito che era rimasta incinta dopo aver fatto sesso anale”. 

Successivamente la gravidanza si è conclusa felicemente con un taglio cesario che ha consentito di far nascere il neonato senza incorrere in altri rischi.

Chi è predisposto ad avere determinate malattie dovrebbe fare molta attenzione e sottoporsi ad accurati esami medici per evitare delle spiacevoli conseguenze per i propri figli. Ecco cosa è accaduto ad un neonato la cui mamma era nata con più dita dei piedi e delle mani.

I medici confermano in tv la storia della ragazza rimasta incinta dopo un rapporto anale

 

 

loading...