7 cose ingegnose che potete realizzare con un tappo di sughero

In questo tutorial vi mostriamo come riciclare un tappo di sughero grazie a delle simpatiche ed ingegnose idee. Va detto che il sughero è un materiale naturale al 100% e quindi a zero impatto ambientale, viene ricavato da un particolare tipo di quercia, detta appunto quercia da sughero.

Grazie alla sua principale caratteristica e cioè quella di essere un ottimo isolante, ma senza sottovalutare l’elasticità, la resistenza, la durevolezza, la comprimibilità, la ridotta infiammabilità, il sughero viene utilizzato maggiormente – circa il 70% – nella produzione dei tappi per vini di qualità, ma anche nell’edilizia (sia in forma naturale che come agglomerato) e nell’industria calzaturiera.

Anche se negli ultimi tempi, alcune aziende vitivinicole, stanno abbandonando il tappo di sughero a vantaggio – perché più economico – del suo omologo in plastica, se ne trovano ancora tantissimi e quindi non disperate, potrete comunque applicare questi trucchi di riciclo:

7 cose ingegnose che potete realizzare con un tappo di sughero

1 – Portafoto

Tagliate con un coltello affilato il tappo fino a circa metà della sua lunghezza, in questo modo si crea una fessura nella quale potrete incastrare le foto: un portafoto davvero originale!

tappo di sughero porta foto

Avanti

Prev1 di 7Next

loading...