La mattina dopo la figlia si sveglia con le gambe ricoperte di lividi: Il motivo è scioccante

Bo è una bambina di 4 anni che nel 2015 ha dovuto affrontare una situazione molto delicata che l’ha messa seriamente in pericolo.

Tutto ha avuto inizio in seguito ad una comunissima varicella. Essendo un disturbo assai comune tra i bambini della sua età i suoi genitori, Julia e Dan, non hanno pensato di fare alcunché ma di aspettare che la malattia scomparisse spontaneamente.

Una mattina però Bo, che da qualche tempo aveva manifestato una qualche difficoltà nel camminare, si è svegliata con le gambe  interamente ricoperte di lividi. Le contusioni arrivavano fin sotto la pianta dei piedi. I genitori allarmati la portano in ospedale dove le viene diagnosticata una patologia molto grave: Purpura fulminans, nota anche come Purpura gangrenosa.

E’ una malattia trombotica acuta, spesso fatale che in alcuni casi considerati più o meno fortunati potrebbe diventare necessario l’amputazione degli arti. Si creano questi lividi a seguito di emorragie cutanee dovute a delle infezioni precedenti.

Fortunatamente per lei dopo 10 settimane di pesanti cure è tornata nuovamente a stare bene. Una gran paura e la necessità di imparare a camminare come se fosse la prima volta oltre al fatto che dovrà indossare delle calze a compressione per un anno intero.

La mamma di Bo ha deciso di adoperarsi per sensibilizzare l’opinione pubblica di fronte ai pericoli di questa malattia tremenda. Queste sono le sue parole:

“Voglio aumentare la consapevolezza di questa malattia, perché è l’incubo di ogni genitore sentirsi dire che il tuo bambino potrebbe morire o perdere parti del corpo a causa della varicella”

++Leggi anche: I medici consigliano ai genitori di non buttare i denti da latte dei bambini. Il motivo è incredibile!

La figlia si sveglia con le gambe ricoperte di lividi: Il motivo è scioccante

#1

1

#2

2

 

#3

3

 

#4

4

 

#5

5