Frosinone, suora prende a mattonate un prete allʼinterno di un monastero

Una suora ha preso a mattonate un sacerdote nella sacrestia del monastero di Santa Maria dei Franconi a Veroli (Frosinone). Venerdì la religiosa, una 37enne nigeriana, avrebbe improvvisamente aggredito a colpi di mattone il prete, un connazionale noto nel Comune della Ciociaria. Resta da chiarire il movente del gesto. Il prete è stato ricoverato all’ospedale Spaziani di Frosinone e le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni.

Secondo quanto riportato da “Ciociaria oggi”, come ogni sera il sacerdote, don Taddeo, si era recato nel convento delle benedettine per celebrare messa. Al termine della celebrazione eucaristica, il prete è stato raggiunto in sacrestia dalla suora che lo ha colpito alla testa con un mattone.

Le altre religiose si sono precipitate sul posto per cercare di fermare la consorella visibilmente agitata mentre il sacerdote, coperto di sangue, è riuscito a uscire per strada ed è stato soccorso da un passante. L’uomo ha allertato il 118 e pochi minuti più tardi sono arrivate sul posto un’ambulanza e una pattuglia dei carabinieri. Don Taddeo è stato trasportato e medicato all’ospedale di Frosinone e, al momento, non è stata sporta alcuna denuncia.

Fonte

Leggi altro:
TAGLIANO INSIEME LA TORTA, MA QUANDO LEI SCOPRE COSA C'È ALL'INTERNO SCOPPIA IN LACRIME
Tagliano insieme la torta, ma quando lei scopre cosa c’è all’interno scoppia in lacrime

Chiudi